Cosa bisogna sapere sull’alopecia areata

Quando si parla di alopecia areata, si fa riferimento a un tipo di alopecia non cicatriziale: ciò vuol dire che, anche dopo anni, i capelli possono comunque ricrescere. In genere è colpito non più del 4% della popolazione: si tratta, di conseguenza, di un’alopecia abbastanza frequente, caratterizzata da una significativa ereditarietà familiare. Non ci sono distinzioni di età o di sesso, e molto spesso anche i bambini sono interessati da questo disturbo: solo due pazienti su dieci hanno più di 40 anni, e quasi sette pazienti su dieci ne hanno meno di 30.

Consultando il sito di CESARE RAGAZZI, si possono scoprire tutti i rimedi più interessanti ed efficaci che permettono di non subire le conseguenze fisiche e psicologiche dell’alopecia areata. Essa è ritenuta una malattia autoimmune, nel senso che dipende da un comportamento non adeguato delle difese immunitarie, che in pratica identificano i peli e i capelli come dei nemici, così da farli cadere. A differenza di quel che si potrebbe pensare, questa patologia non è determinata dallo stress e, ovviamente, non è infettiva: semplicemente dipende dalle difese immunitarie del singolo in conseguenza di una predisposizione genetica, sulla quale comunque possono intervenire dei fattori ambientali. In altri termini, chi soffre di alopecia areata è nato con la predisposizione ad ammalarsi, ma la patologia vera e propria si manifesta solo nel momento in cui la funzione difensiva dei linfociti viene innescata da un fattore scatenante. Leggi tutto “Cosa bisogna sapere sull’alopecia areata”

Una vacanza benessere ad Abano terme

Quanti di noi associano alla parola benessere, una bella vacanza in un hotel confortevole, con la piscina, la Spa, i massaggi, la cucina buona, genuina e con prodotti freschi del territorio?
Tutto questo, e molto altro che ora vi illustreremo, lo potrete trovare durante una vacanza benessere ad Abano Terme. Leggi tutto “Una vacanza benessere ad Abano terme”

Far tornare un ex con la magia è davvero possibile?

L’amore è una faccenda davvero molto strana, talmente tanto strana che può accadere per i più svariati motivi di perdere la persona giusta, quella che sarebbe stata perfetta per trascorrere insieme il resto della vita, per sposarsi e mettere su famiglia. Spesso si perde la persona amata per un motivo banale, magari un piccolo errore di percorso in cui siamo caduti, magari un cambiamento che abbiamo avuto e che ha allontanato il nostro partner da noi. In altri casi può essere il sentimento stesso ad essere stato perso chissà dove. Volete far tornare un ex? Forse alcuni amici vi diranno che è una follia, ma se siete convinti che quella è la persona giusta per voi allora si tratta della follia migliore che possiate intraprendere. Leggi tutto “Far tornare un ex con la magia è davvero possibile?”

Test prenatale non invasivo: ecco i consigli su come sceglierlo

A cura di: Ufficio stampa Sorgente Genetica

 

Quando si è in dolce attesa, molte sono le scelte da fare per salvaguardare il benessere di gestante e nascituro. Oltre a intraprendere uno stile di vita sano ed equilibrato è importante sottoporsi a controlli regolari e anche a test prenatali come il test del DNA fetale.

 

Il ginecologo consiglia vari esami da fare in gravidanza, fra cui i test di screening prenatale non invasivi, che consentono di conoscere in anticipo lo stato di salute del nascituro già dalle prime settimane di gravidanza. I futuri genitori spesso non sanno decidere con facilità quale dei vari test di screening fare. Leggi tutto “Test prenatale non invasivo: ecco i consigli su come sceglierlo”