Come arredare il salotto: il divano angolare e le altre opzioni

Per arredare un salotto che risulti coerente con i propri gusti e con le proprie esigenze, si deve abbandonare il concetto – ormai superato – di soggiorno per le grandi occasioni. Insomma, se un tempo la zona living era riservata quasi solo all’accoglienza degli ospiti, anche se ciò avveniva molto di rado, oggi questa parte della casa viene vissuta a 360 gradi in qualsiasi momento della giornata, e non solo perché in molte occasioni viene sfruttata come zona pranzo. Leggi tutto “Come arredare il salotto: il divano angolare e le altre opzioni”

Psicoterapia: la scelta migliore per superare l’ansia

L’ansia di per sé non deve affatto essere considerata come un’emozione negativa. Si tratta infatti di un’emozione che è sintomo di uno stato di allerta, capace di mettere l’intero organismo sull’attenti nel caso in cui il soggetto si trovi a vivere una situazione che potrebbe risultare pericolosa. L’ansia quindi è una sorta di campanello d’allarme davvero molto utile e che, nonostante il leggero malessere che comporta, deve essere considerata come qualcosa di molto positivo senza il quale non sapremmo affrontare al meglio molte situazioni. Il problema però è che l’ansia può crescere a dismisura, diventare davvero molto intensa, spropositata rispetto alla situazione che il soggetto sta vivendo, persino inoltre del tutto ingiustificata. Capite bene che in questo caso il discorso cambia. L’ansia non può più essere vista come un’emozione positiva che aiuta l’organismo a mettersi sull’attenti, bensì come un vero e proprio disturbo.

Esistono molte diverse tipologie di disturbi d’ansia come ad esempio i disturbi da separazione, le vere e proprie fobie, il disturbo d’ansia sociale, l’agorafobia, il disturbo d’ansia generalizzata e gli attacchi di panico, attacchi questi ultimi davvero molto gravi che fanno stare male anche fisicamente coloro che ne soffrono. Consigliamo a tutti coloro che soffrono di disturbi di ansia di fare affidamento su uno psicoterapeuta. In molti casi infatti i disturbi di ansia possono scaturire da un blocco emotivo profondo di cui non si è consapevoli, almeno non del tutto. Lo psicoterapeuta lascia che il paziente dia libero sfogo ai suoi pensieri, alle sue paure, alle sue emozioni. Tra psicoterapeuta e paziente si viene ad instaurare un dialogo fertile, che consente al paziente di scendere sempre più in profondità, di comprendere quindi se stesso al meglio, di prendere insomma consapevolezza. Da questa consapevolezza, è possibile capire quale sia il nodo del problema, quello che deve essere scelto per poter superare l’ansia.

Consigliamo a tutti coloro che vogliono intraprendere un percorso di guarigione di questa tipologia, di collegarsi al sito internet www.adapiazzini.com. Qui avrete la possibilità di scoprire percorsi che vanno da un minimo di 6 mesi ad un massimo di 8-12 mesi. Trattandosi di percorsi brevi, i pazienti li leggono come obiettivi semplici da raggiungere, come impegni non eccessivamente pesanti né carichi di responsabilità immani. Capite bene che in questo modo riuscire a lasciarsi andare diventa più semplice e con un obiettivo ben chiaro davanti agli occhi è più semplice anche entrare in connessione con se stessi e con quei problemi che devono essere superati. Le sedute sono pensate per gli adulti con almeno 18 anni di età e hanno una durata di appena 50 minuti.

Non sembra anche a voi meraviglioso che grazie all’aiuto di un professionista sia possibile con un impegno così piccolo e in un lasso di tempo dopotutto breve, riuscire finalmente ad uscire dall’ansia, a cancellarla dalla propria vita, e iniziare a vivere in modo più sereno e tranquillo?

La moda delle sock shoes continua a imperversare

Sono la moda del momento e continueranno a esserlo anche nei prossimi mesi. Stiamo parlando delle sock shoes, che hanno fatto la loro apparizione, sulle passerelle e nelle scarpiere delle fashion victim, già a partire dallo scorso autunno e che ci rimarranno ancora per un bel po’.

A lanciare la moda, ormai lo sappiamo tutti, la bellissima Kim Kardashian, che ha fatto di queste scarpe un suo elemento distintivo. Ecco, quindi, che hanno fatto la loro apparizione ankle boots che ricordano un calzino e, negli ultimi mesi, anche delle sneakers che hanno proprio questa forma! Sebbene non piacciano a tutti, queste scarpe stanno letteralmente spopolando negli ultimi mesi, tanto da aver conquistato tutti, ma proprio tutti, i brand, da quelli più cari a quelli low cost!

I più trendy del momento? Quelli che stanno letteralmente spopolando in questa stagione invernale. Si tratta di ankle boots a punta, tacco sottile e una sorta di collant. Qui è chiara l’ispirazione agli anni ’90, che è un altro grande trend di quest’anno, che perdurerà anche nella stagione estiva. In poche parole, abbiamo una fusione tra le ultimissime tendenze e una moda revival che si ispira a qualche decennio fa! Un vero must have per tutte le amanti del fashion, che non possono fare a meno di avere nel loro guardaroba almeno un paio di scarpe come quelle citate.

Molto bella, e di gran tendenza, anche quella tipologia di scarpa che ricorda un sandalo estivo con incorporato un calzino colorato nei toni e colori di tendenza. Il perché di questa scelta? Sappiamo bene che il sandalo riesce a slanciare la figura ed è per questo che sembra irrinunciabile anche nel periodo invernale. Tuttavia, senza calza si rischia l’assideramento, dato il freddo, ed è per questo che moltissimi brand hanno deciso di proporre questa pratica soluzione che, come detto, è anche estremamente di tendenza.

Non solo sandali o stivali calzino: quest’anno vanno tantissimo anche le sneakers che presentano questa particolare forma. Ecco, quindi, che sono spuntate tantissime scarpe da ginnastica a forma di calzino, che sono avvolgenti per il piede e sono molto comode. Tantissimi i modelli proposti da diversi brand e non solo da quelli più noti. Questa è una tendenza che, di certo, ci porteremo dietro anche nella prossima stagione primaverile e, perché no, anche in estate. Del resto, si tratta di scarpe comode, belle da vedere e di gran moda: questi sono tutti i requisiti essenziali per creare un nuovissimo trend che, ne siamo certi, non passerà così velocemente!

Nei prossimi mesi, quindi, vedremo come si riuscirà a conciliare il caldo con questa moda delle sock shoes che, però, rimarranno di certo nei nostri armadi, perché sono stati così apprezzati nel periodo autunnale e invernale, che anche primavera ed estate le vedranno protagoniste indiscusse.

Ideali per il giorno e per la sera. Naturalmente, nelle situazioni più eleganti e con outfit più particolari si consigliano gli stivali a calzino, mentre per quelli più vivaci e casual, le sneakers. Provare per credere!

Minuterie metalliche per abbigliamento, calzature e pelletteria: tutto quello che c’è da sapere

Le aziende del settore calzaturiero, pelletteria e abbigliamento non possono fare affidamento solo ed esclusivamente sulle proprie forze per la realizzazione dei prodotti che sono solite mettere sul mercato. Hanno necessariamente bisogno anche infatti disporre di alcuni piccoli elementi senza i quali i loro prodotti non avrebbero la possibilità di dirsi completi e soprattutto pienamente funzionali.

Quali sono questi elementi? Il primo che ci viene in mente sono le fibbie, necessarie nel caso di cinture, ma anche nel caso di soprabiti o cappotti che sono in possesso di una cintura di tessuto da chiudere in vita. Oltre alle fibbie, dobbiamo ovviamente ricordare anche i bottoni, necessari per la chiusura di pantaloni e camicie, bottoni che nel caso di pantaloni in jeans devono assolutamente essere realizzati appositamente per questo tessuto. Poi è importante ricordare anche tutti gli elementi decorativi che possono trovare spazio sui prodotti di moda, come ad esempio gli strass che grazie ad una piccola struttura metallica restano ancorati in modo saldo ai tessuti, senza staccarsi neanche dopo innumerevoli lavaggi. Infine ci sentiamo in dovere di ricordare anche i ganci per bloccare i lacci delle borse e gli anelli per il passaggio delle cinture o per la creazione di vere e proprie catene.

Si tratta di elementi che tutti conosciamo più che bene, ma che spesso vengono sottovalutati. Passarli in sordina è del tutto sbagliato perché anche loro sono di fondamentale importanza per la buona riuscita di un prodotto, per la sua utilità, praticità e allo stesso tempo anche bellezza. Sì, tutti questi elementi sono di fondamentale importanza per completare un prodotto del settore moda, ma le aziende che operano in questo settore non hanno la possibilità di realizzarli in modo autonomo e devono quindi decidere di fare affidamento su un fornitore esterno.

Scegliere un fornitore per le minuterie metalliche necessarie può risultare piuttosto complesso, ce ne rendiamo perfettamente conto, ma vi basterà avere l’accortezza di prestare attenzione ai dettagli che stiamo per fornirvi, per riuscire nell’impresa:

  • Un fornitore di minuterie metalliche deve prima di tutto essere in possesso di un catalogo davvero molto vasto, così che voi abbiate la possibilità di avere un solo referente per la vostra minuteria, così che voi abbiate la possibilità di rispondere sempre in modo puntuale ad ogni vostra richiesta.
  • Un fornitore di minuterie metalliche deve garantire una vasta gamma di colori e un’altrettanta vasta gamma di finiture.
  • Un fornitore di minuterie metalliche deve garantire la massima personalizzazione possibile di ogni pezzo che produce, così che per l’azienda sia possibile scovare il prodotto perfetto, quello che può contraddistinguerla dalle altre aziende dello stesso settore.
  • Le finiture galvaniche offerte dovrebbero sempre essere garantite come durevoli nel tempo e anche come resistenti alla corrosione, solo in questo modo è possibile parlare di un elemento davvero di alta qualità.
  • Molto importante infine il prezzo, che non deve mai essere eccessivo. Per le aziende avere infatti la possibilità di risparmiare su questi acquisti è il modo migliore per essere competitivi sul mercato odierno, una competitività di fondamentale importanza per il proprio business.

A nostro avviso un fornitore che è in possesso di tutte queste caratteristiche è senza alcun dubbio il migliore. Se inoltre si tratta di un fornitore che offre esclusivamente prodotti Made in Italy, tanto meglio ovviamente!